EPICONDILITE – DOLORE LATERALE AL GOMITO

epicondilite

Giugno 11, 2020

L’epicondilite conosciuta anche come Epicondilalgia o “gomito del tennista” è una delle problematiche più frequenti riscontrabili sul gomito.
Ha una prevalenza del 2,8% nella popolazione generale, del 7,4% nei settori che prevedono attività manuali ripetitive e fino al 50% nei giocatori di tennis.
Il picco d’incidenza è tra i 35 e i 55 anni, in egual rapporto maschi e femmine e tipicamente coinvolge l’arto superiore dominante.

Che cosa è?

In generale significa “dolore nella regione esterna del gomito” e può essere dovuta a una tendinopatia locale dei muscoli estensore radiale breve del carpo o dell’estensore comune delle dita, a problematiche cervicali che irradiano in tale zona, ad intrappolamento nervoso, a problemi alla spalla.
La più comune è la prima cioè un coinvolgimento dei tendini che si inseriscono sull’epicondilo.
Inizialmente si verifica una tendinopatia reattiva che può portare ad una alterazione dei processi di riparazione e poi alla degenerazione dei tendini.

Perché si verifica?

Il responsabile è sempre il sovrautilizzo o il malutilizzo di questi muscoli, soprattutto da gesti intensi ripetuti e che richiedano una presa manuale continua, pensiamo a sport come il tennis, la ginnastica, il CrossFit ma anche lavori manuali.
Può essere dovuto anche a movimenti ripetuti a basso carico come l’utilizzo continuo del mouse, del volante o del telefono!

Come si manifesta?

Tipicamente abbiamo:

  • Dolore, alla palpazione, nelle attività di presa o di estensione del polso
  • Impotenza funzionale cioè mancanza di forza o necessità di interrompere la presa di un oggetto
  • Alterato controllo motorio (nei movimenti del braccio)
    Come si tratta?
    E’ fondamentale indagare attentamente eventuali traumi o attività scatenanti per inquadrare correttamente la tipologia di epicondilalgia.
    Accompagniamo il paziente nel riconoscimento e nella modifica anche solo momentanea di determinate attività, dall’impugnatura di uno strumento di lavoro o sportivo al setting della posizione al PC.
    Soprattutto per epicondilite da tendinopatia abbiamo trovato una combinazione molto efficacie:
  • trattamento manuale fisioterapico e osteopatico,
  • esercizio terapeutico
  • terapie fisiche antalgiche e antinfiammatorie come Tecar e Onde d’urto focali
    La combinazione di queste terapie porta a ridurre il dolore in minor tempo e ad accelerare notevolmente il processo di guarigione.

All’Officina del Corpo il nostro team ti saprà seguire sia nella valutazione che nell’impostazione del trattamento sia tu uno sportivo o un lavoratore!

Continua a leggere le nostre news e ti consigliamo di leggere questo articolo Dolore Laterale del Ginocchio del Maratoneta

Emil Roussimov-Osteopata

Articoli correlati…

Sindrome da tech neck

Sindrome da tech neck

Sindrome da tech neck, ovvero una sintomatologia dolorosa legata all’uso quotidiano della tecnologia. La prolungata o...

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico è definito come una lesione o un patologia del sistema nervoso somatosensoriale centrale e/o...

×

Ciao

Contatta il nostro supporto o chiamaci al 334 7716221

× Scrivici per un appuntamento!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Vuoi leggere la nostra Privacy Privacy policy Officina del Corpo

Chiudi