Fisioterapia per la distorsione cervicale

Con la fisioterapia puoi alleviare il dolore e stare meglio in poche sedute.

Il dolore al collo non ti da pace?

Recupera velocemente con la Fisioterapia

Alti standard qualitativi e professionalità a prezzi competitivi.

IL “COLPO DI FRUSTA” E LA FISIOTERAPIA PER  LA DISTORSIONE CERVICALE

La distorsione del rachide cervicale, altrimenti conosciuta come “colpo di frusta” è una  patologia che si verifica a seguito di un colpo improvviso e inaspettato della testa, che causa un’estrema flesso-estensione del collo, distendendo e, nei casi più gravi, lacerando i muscoli e i tendini dello stesso.
Nella maggioranza dei casi le lesioni da colpo di frusta si verificano a carico dei cosiddetti tessuti molli, ma non si possono escludere danni a carico di vertebre o dischi intervertebrali.
A seconda della velocità con la quale è avvenuto l’urto, la direzione e il peso delle masse coinvolte nell’evento, i sintomi possono essere molto diversi; i più comuni sono: dolore e rigidità muscolare (spesso non solo cervicale), nausea, mal di testa, vertigini, cervicobrachialgie, sciatalgie, disturbi uditivi e visivi, problematiche dell’articolazione temporo-mandibolare.

Dott. Riccardo Giovanettoni

Fisioterapista

Esperto in riabilitazione motoria
e recupero post operatorio

CAUSE E SOLUZIONI PER LA DISTORSIONE CERVICALE

La causa del colpo di frusta si può riscontrare:

  •  In incidenti automobilistici;
  • Sport di contatto (calcio, karate, boxe);
  • Cadute  brusche in cui la testa scatta violentemente in avanti;
  • Incidenti in bicicletta;
  • Colpi alla testa con oggetti pesanti;
  • Passeggiate a cavallo;
  • Abusi fisici (come scossoni o pugni).

In caso il dolore e i sintomi correlati risultino gravi e non sembrano scomparire, è necessario ricorrere all’assistenza fisioterapica e riabilitativa. La fisioterapia sarà suddivisa in due fasi. La prima dedicata a tecniche e manovre antinfiammatorie e di rilassamento dei muscoli. Durante la seconda fase invece, si lavora per il recupero del controllo muscolare e di una corretta funzionalità del rachide cervicale. La fisioterapia, dopo un infortunio di questo genere, risulta sempre necessario al fine di un recupero completo e non andare incontro ad eventuali complicazioni.

DI COSA SI OCCUPA LA FISIOTERAPIA?

È un ramo della medicina che si occupa della cura di problemi motori e neuro-motori attraverso l’utilizzo di tecniche manuali (quali mobilizzazioni, manipolazioni, nonchè massaggi). Inoltre esegue esercizi terapeutici e terapie strumentali (tecarterapia). Il fisioterapista elabora quindi in equipe o in autonomia il programma di riabilitazione diversificato per ogni individuo.

i

Come si svolge la seduta di fisioterapia per la distorsione cervicale

Durante la prima seduta viene eseguita un’approfondita anamnesi iniziale. Di conseguenza, a seconda delle necessità le terapie saranno: manuale a lettino, ma anche massaggi e stretching. Si eseguono inoltre esercizi a lettino o in area funzionale con attrezzi e tecarterapia.

}

Quanto dura la vista?

Una seduta di fisioterapia dura dai 45 ai 60 minuti

Quando vedo i risultati?

Risultati rapidi in poche sedute sulla riduzione del dolore e il recupero della mobilità causate da problematiche acute.
Necessario dunque ciclo da 6 a 10 sedute per problematiche croniche o posturali.

Prezzi della fisioterapia per la distorsione cervicale

Prenota la tua visita

Il Dott. Giovanettoni riceve esclusivamente su appuntamento,
è possibile prenotare via mail all’indirizzo: info@officinadelcorpomilano.com

Chiama per info

+39 334 7716221

×

Ciao

Contatta il nostro supporto o chiamaci al 334 7716221

× Scrivici per un appuntamento!